Approfondimenti News

Ricordiamo che il divieto per i datori di lavoro di spiare i dipendenti concerne solo l’attività lavorativa vera e propria ed il luogo di lavoro. Quindi, nei casi di assenza ingiustificata, nonché nei casi di probabile falsa malattia od ancora nelle situazioni in cui i permessi della legge 104 vengano usati per scopi diversi dalla stessa, il dipendente può essere controllato da un investigatore privato, assoldato dal datore di lavoro. Le prove raccolte varranno per il licenziamento per giusta causa o per motivare altri provvedimenti che il datore di lavoro “tradito” potrà porre in essere.

http://www.laleggepertutti.it/47834_permessi-della-legge-104-possibile-pedinare-il-dipendente-col-detective